Netflix blasta un utente omofobo con la risposta perfetta

Netflix dimostra con notevole aplomb quali posizioni prendere in casi del genere

Netflix
Fonte: Wikipedia

Netflix non le manda a dire: ecco la risposta pronta per un tweet omofobo

La polemica, come sappiamo, purtroppo non è inedita: che utenti, fan o appassionati di film e serie tv si lamentino dell’eccessiva (secondo loro) presenza di personaggi omosessuali o LGBT+ all’interno dei loro prodotti preferiti. Sempre questo è il caso della vignetta che potete vedere twittata qui sotto. Un meme postato dall’utente Chilambo, usando come base una scena di SpongeBob SquarePants.

Il messaggio è piuttosto elementare: in ogni nuova serie, Netflix deve per forza inserire un personaggio gay “non necessario”. Ma è la stessa Netflix a rispondere, ri-twittando direttamente e con le parole migliori possibili: “Ci dispiace che tu debba ancora realizzare che ogni persona gay è molto necessaria”. Niente polemiche, solo una realtà dei fatti. Un ottimo esempio, per il futuro, di come reagire a provocazioni del genere.