Lo chiamavano Jeeg Robot: ecco i villain che hanno ispirato Lo Zingaro

Luca Marinelli ha spiegato quali sono i villain della storia del cinema ai quali si è ispirato per lo Zingaro di Lo Chiamavano Jeeg Robot

Lo chiamavano Jeeg Robot
Luca Marinelli in Lo chiamavano Jeeg Robot
Condividi l'articolo

Lo chiamavano Jeeg Robot (Leggi qui la nostra analisi), film dai toni supereroistici di Gabriele Mainetti del 2015 è uno dei prodotti nostrani più apprezzati dello scorso decennio. Una delle caratteristiche ha reso il film così valido è sicuramente la scelta del villain: Lo Zingaro, interpretato da un ottimo Luca Marinelli. L’attore, Coppia Volpi alla scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia per Martin Eden ha tirato fuori una performance memorabile, regalando uno dei “cattivi” migliori che si siano visti negli ultimi anni. Di conseguenza, una delle domande che maggiormente ci si pone vedendo il film è dove Marinelli abbia preso ispirazione per interpretare in quel modo Lo Zingaro. A rispondere a questo quesito c’ha pensato lo stesso attore, durante il Giffoni Film Festival del 2016, come riportato dal sito Askanews.

Ci sono delle ispirazioni naturalmente – spiega Marinelli sul palco del Giffoni – perchè da quando sono bambino fino ad ora ne ho visti tanti di cattivi e tanti che mi sono piaciuti. Dal Joker di Jack Nicholson al Silenzio degli Innocenti dove c’è sia Anthony Hopkins che l’attore che fa Buffalo Bill (Ted Levine). Poi naturalmente c’è quest’opera caravaggiesca del Joker di Heath Ledger.

Proseguendo nell’intervista, Marinelli, che durante le riprese del film, ruppe davvero il naso al povero Claudio Santamaria con un pugno, spiega anche cosa significhi per lui il concetto di ispirazione.

Però sono tutte cose che uno vede e basta. Come se ti facessi un bel bagno in un mare meraviglioso, però poi t’asciughi e dici “Ok, adesso ci provo io”. Queste ispirazioni di danno la possibilità di dire “Allora vado”

Cosa ne pensate delle parole di Luca Marinelli? A quale villain di quelli da lui citati assomiglia di più? Vi piace Lo chiamavano Jeeg Robot? Fatecelo sapere nei commenti.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com.

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.