X Æ A-12: Elon Musk e Grimes non possono usare questo nome, ecco perché

Pare proprio che i due genitori dovranno optare per un nome più convenzionale

X Æ A-12
Elon Musk e Grimes. Credits: Steve Jurvetson / Wikipedia; Caitlyn Ridenour / Wikipdedia

Le leggi della California vietano il nome X Æ A-12.

Iniziano già i guai per X Æ A-12, l’ormai celebre figlio della coppia Elon Musk/Claire Boucher. A quanto pare, come riportato da TMZ, le leggi della California, dove è nato il piccolo, non consentirebbero l’utilizzo di un nome tanto bizzarro (ve ne abbiamo spiegato il significato in questo articolo). Infatti, pare che per dare nome a una persona, in quello stato, non possano essere utilizzati simboli né numeri, ma solo le ventisei lettere dell’alfabeto inglese. Un avvocato della famiglia ha spiegato a People: “Non puoi avere numeri, numerali romani, accenti, umlaut o altri simboli, o emojis. Anche se un apostrofo, per un nome come O’Connor, è accettabile”.

Leggi anche – Grimes: “Io ed Elon [Musk] lasceremo che il nostro bambino decida il suo sesso”.

Sembra dunque che il certificato di nascita non s’avrà da fare; almeno, non con questo nome bizzarro e provocatorio. Anche volendo attenersi il più possibile al nome scelto, i due genitori dovranno eliminare la Æ, il trattino e il numero 12. Il bambino si chiamerà quindi soltanto X A? speriamo per lui di no. Mentre la popolarità della coppia è cresciuta a dismisura dopo la nascita del piccolo, c’è ancora chi pensa che la sigla indicata dai due per identificare il nascituro sia uno scherzo, o un indovinello che celi il nome reale da essi pensato. La confusione è totale, e di certo voluta, dato che parliamo di una coppia di perfetti iconoclasti, da sempre dediti alla provocazione e insofferenti alle regole e alle convenzioni.

Fonte: TMZ, BuzzFeed

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.