Giacomo Poretti e i sintomi da Covid: “Mi sono c*gato addosso” [VIDEO]

Anche Giacomo Poretti ha avuto una brutta esperienza con il Coronavirus

Giacomo
Giacomo Poretti. Credits: Mystère Martin / Wikipedia
Condividi l'articolo

Giacomo Poretti, del noto trio Aldo, Giovanni e Giacomo, racconta di aver avuto il temuto COVID-19

Anche Giacomo Poretti, uno dei comici più noti d’Italia, ha contratto il COVID-19. Lo rivela intervistato da Mario Calabresi (video qui sotto). “Sono andato a fare una settimana bianca, a sciare” racconta l’attore “Sono tornato il 7 di marzo. Il mattino dopo avevo dolori alle ossa. Non stavo neanche tanto bene. Per farla breve, ciliegina sulla torta: mi sono ammalato. Otto giorni di febbre alta, vicino al 39, non li ho mai avuto nella mia vita“, prosegue Poretti, asserendo di “supporre” di aver avuto il Coronavirus, ma di avere ora tutti i tamponi negativi. “Questa cosa è imprevedibile, ha minato tutte le nostre sicumere e tutte le nostre certezze”.

“Se qualche ospedale crede sono pure disposto a donare il mio sangue“, dice poi. “Te la dico in termini scientifici: mi sono cagato addosso“, scherza quindi, dicendo però “Evocare l’ospedale era come evocare quasi il cimitero”. Alla domanda se qualcun altro sia stato contagiato, Giacomo dice: “L’ha preso anche mia moglie, ma le donne sono state “risparmiate”, perché lei ha avuto solo due giorni di febbre. Quando è finito tutto, una spossatezza come se avessi fatto cinque maratone di New York […]. Un mattino, non sono riuscito ad aprire la caffettiera“. Un bello spavento, quindi, per il celebre comico, come per molti di noi. Che per fortuna, però, pare passato.

LEGGI ANCHE:  The Batman, il mashup con Aldo, Giovanni e Giacomo è geniale [VIDEO]

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.