Margot Robbie sexy in un remake di American Psycho per una campagna di Vogue [VIDEO]

Margot Robbie in una parodia di American Psycho per una buona causa

Margot
Frame da YouTube

Margot Robbie riprende il ruolo di Patrick Bateman, ma con uno scopo del tutto diverso

Risale al 2016 il video che potete vedere qui sotto, realizzato da Vogue per sensibilizzare il pubblico sulla relatività del concetto di “bellezza” femminile. La protagonista è Margot Robbie, attrice arci-nota e, tanto per rendere l’idea, appena nominata la seconda più sexy del 2020 (dopo Scarlett Johansson). Nel video l’attrice riprende, in una parodia/omaggio, il ruolo che fu di Christian Bale nel celebre thriller grottesco American Psycho, diretto da Mary Herron nel 2000. In una delle sequenze più celebri del film, il protagonista, Patrick Bateman, illustra tutta una serie di trattamenti di bellezza e di cura del corpo.

La routine, cioè, alla quale il personaggio deve sottoporsi per curare la propria immagine di yuppie rampante (il film è ambientato nel 1987). Lo stesso fa la nostra Margot Robbie in questo breve remake di quella sequenza, salvo voler in questo caso illustrare a quale tipo di stressante routine si devono sottoporre le donne per apparire “belle”. Le scene, specie quella nella quale l’attrice si toglie la maschera facciale, cercano chiaramente di richiamare quelle del film del 2000, al punto che sul finale si chiede “scusa” a Bret Easton Ellis, l’autore del romanzo da cui è stato tratto il film.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.