Backstreet Boys: reunion in streaming per la quarantena [VIDEO]

I Backstreet Boys hanno organizzato una reunion virtuale, a distanza, per cantare uno dei loro brani più iconici

backstreet boys
I Backstreet Boys in un frame del video di I Want it That Way

I Backstreet Boys hanno deciso di scendere in campo per combattere la quarantena a modo loro. L’iconica boy band degli anni ’90, infatti, ha organizzato una reunion virtuale per cantare insieme uno dei loro maggiori successi: I Want It That Way.

L’occasione è stata il Living Room Concerts For America, un progetto promosso da Fox e iHeartRadio, in cui agli artisti viene chiesto di esibirsi in un concerto organizzato tra le mura domestiche, per alleggerire l’umore di quanti sono in quarantena.

I cinque componenti dei Backstreet Boys hanno accettato dunque l’invito e hanno registrato il video della loro esibizione, pur trovandosi in varie parti degli Stati Uniti. Brian Littrell dal salotto di Atlanta, Nick Carter a bordo piscina della sua magione a Las Vegas, Howie Dorough da Orlando, in Florida, mentre si trovano a Los Angeles A.J. e Kevin Richardson, quest’ultimo con i due figli come guest star.

https://platform.twitter.com/widgets.js

I Want it That Way è il brano dei Backstreet Boys uscito nel 1999, singolo rappresentativo dell’album Millenium. È stato in vetta alle classifiche in venticinque paesi, compresa l’Italia, dove ottenne il disco d’oro con le sue venticinquemila copie vendute. La band è ancora talmente amata che nell’ultimo tour, che li ha portati anche in Italia, i Backstreet Boys hanno registrato il tutto esaurito.

Per altre news e aggiornamenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com