Netflix e il mondo dello streaming in crescita “grazie” al Coronavirus

Netflix nell'ultima settimana ha registrato una crescita economica causata dal Coronavirus e dalla necessità delle persone di non uscire di casa

netflix

Il Coronavirus, l’emergenza sanitaria del momento, sta mettendo in ginocchio l’economia di mezzo mondo e in qualsivoglia tipo di settore. Nell’ultima settimana infatti, il mercato azionario di Wall Street ha visto il crollo più repentino degli ultimi 9 anni, a causa della diffusione del morbo. Tuttavia, ci sono diverse eccezioni. Netflix, vista la necessità di molte persone di rimanere chiuse in casa per diverso tempo, ha registrato al contrario una crescita dello 0,8%.

Questo dato è abbastanza comprensibile. In un periodo nel quale i cinema vengono chiusi e molte persone sono costrette chiuse in casa in quarantena, è evidente come una delle prime attività a cui si pensa è la sottoscrizione di un abbonamento su una piattaforma di streaming, come Netflix, per passare il tempo e alleggerire questo periodo così complicato. Di conseguenza, non solo la piattaforma della grande N., ma anche tutti le altre compagnie che offrono servizi in straeming di qualsiasi tipo, potranno trarre vantaggi economici dal Coronavirus.

Netflix è un ovvio beneficiario di questa situazione se i consumatori rimangono a casa, preoccupati dal Coronavirus. Questo si è riflesso in una notevole sovraperformance del prezzo delle azioni della piattaforma di questa settimana – ha spiegato a Yahoo, Dan Salomon, analista finanziario della BMO, la banca di Montreal.

Probabilmente nei prossimi giorni avremo notizie simili anche per le altre piattaforme, come Amazon Prime o Disney+. Tuttavia per quest’ultima il discorso è diverso. Se da una parte la casa di Topolino può trarre giovamento dalla situazione, dall’altra subirà sicuramente ingenti perdite in tutte le attività da svolgersi fuori casa, come ad esempio i parchi a tema.

coronavirus linee guida da seguire per evitare il contagio

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com!

Potrebbero interessarti anche: