Morto Paolo Guerra, storico produttore di Aldo, Giovanni e Giacomo

Si è spento a 70 anni Paolo Guerra, storico produttore di tutti i film di Aldo Giovanni e Giacomo, compreso l'ultimo Odio l'estate

Aldo Giovanni e Giacomo in Tre uomini e una gamba

Se n’è andato a 70 anni Paolo Guerra, storico produttore dei film di Aldo, Giovanni e Giacomo, portato via da una rapida e fulminante malattia. Si è spento a Modena, sua città natale e luogo nel quale ha passato la maggior parte della sua vita. Il suo nome rimarrà per sempre collegato ai lavori del trio comico dei quali ha prodotto ogni film, compreso l’ultimo, Odio l’estate, in questi giorni al cinema.

Alla recente conferenza stampa di presentazione del film, il regista Massimo Venier, parlando di Guerra si era commosso, prefigurando la dipartita arrivata difatti pochi giorni dopo. L’uomo, tornato a lavorare insieme ad Aldo Giovanni e Giacomo dopo molti anni, ha ricordato su Twitter l’amico, ringraziandolo per tutto ciò che ha fatto per il trio e per lui.

Paolo Guerra ha fatto moltissimo per la comicità italiana e per Aldo Giovanni e Giacomo. Li ha condotti al successo con i primi, leggendari film; li ha portati in un’esperienza comica innovativa in costume e girando a New York ne La leggenda di Al John e Jack dove ha omaggiato il cinema gangster. Ha guidato i tre in esperimenti come quello di Anplagghed al cinema, dove l’uomo ha avuto la pensata di portare uno spettacolo dal vivo in alta definizione sul grande schermo. Ha infine accompagnato i tre comici nell’ultima fase calante di carriera, ha aiutato Aldo Baglio nella sua esperienza da solista nel film Scappo a casa ed è infinite riuscito a riunire attori, regista ed amici nell’ultimo lavoro insieme.

Un grande produttore che ci ha regalato alcune delle perle più memorabili della comicità italiana degli ultimi 30 anni.

Leggi anche:

Continua a seguirci su La Scimmia pensa, la Scimmia fa per recensioni ed approfondimenti!