Joker: Martin Scorsese non ha visto il film e non lo farà, ecco perché

Martin Scorsese - Joker

Da “quasi” regista e produttore a spettatore disinteressato di Joker, ecco cosa ne pensa Martin Scorsese

Qualunque cosa pensiate del film Joker è innegabile che abbia subito delle influenze dalla filmografia di Martin Scorsese. Come vi abbiamo raccontato QUI, Scorsese avrebbe dovuto fare il regista di questo film, poi diretto da Todd Phillips. A un certo punto, Scorsese avrebbe anche potuto essere il produttore del film. Tutto ciò, aggiunto al fatto che il film Warner Bros. sia uno dei maggiori incassi dell’anno, potrebbe far pensare che il regista di The Irishman sia incuriosito nel vedere Joker. Ma non sembra affatto così.

In una nuova intervista al blasonato The New York Times, è venuto fuori cosa ne pensa Scorsese di Joker:

Ho visto delle clip… conosco il tipo. Quindi è tipo: ‘Perché devo vederlo?’ L’ho già capito. Va bene così.

Insomma, sembra che dalle clip Scorsese abbia capito il genere di film e non sia interessato a completare la visione.

Scorsese sa esattamente come si svolge Joker perché capisce quanto ha attinto dai suoi stessi film e nell’intervista, un po’ malinconica, dice che si rende conto di essere vicino alla fine della sua vita e che ha voglia di fare e vedere le cose che gli interessano realmente. Quindi non si tratta di superiorità o di snobbismo ma di interesse vero e proprio.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.