I Pilastri della Terra, Ken Follett annuncia la data del prequel

Ken Follett torna nel 2020 con un nuovo romanzo che va ad aggiungersi alla Serie di Kingsbridge

Rufus Sewell ne I Pilastri Della Terra

Circa trent’anni fa Ken Follett si impose come uno dei maggiori scrittori di romanzi storici con I Pilastri della Terra, storia ambientata durante la costruzione della cattedrale di Kingsbridge, dove le vite di uomini di diversa estrazione sociale si intrecciava coi maggiori eventi storici del tempo.

I Pilastri della Terra,  divenuto una miniserie con Ian McShane e un giovanissimo Eddie Redmayne, si era presentato al grande pubblico dei lettori come un romanzo stand-alone, autoconclusivo. Salvo essere seguito poi da altri due tomi, ambientati nella stessa città, ma in tempi diversi.

Mondo senza Fine uscì nel 2007 ed era ambientato circa duecento anni dopo i fatti raccontati nel romanzo precedente. Nel 2017, invece, Ken Follett pubblicò La Colonna di Fuoco, romanzo incentrato sulle intolleranze religiose a partire dal Natale del 1558, quando l’Inghilterra stava affrontando la Riforma Protestante.

La Serie di Kingsbridge – come i fan descrivono i tre romanzi di Ken Follett – sta per ottenere un altro tassello.  La Penguin Random House ha infatti annunciato che il 15 Settembre 2020 verrà dato alle stampe il nuovo romanzo di Ken Follett, The Evening and The Morning.

Stavolta l’autore britannico ha scelto di non fare un salto avanti negli anni, ma di affondare nel passato dell’Inghilterra scegliendo un periodo storico a cavallo tra l’antichità e la nascita di una nuova era: il Medio Evo.

The Evening and The Morning: la trama del prequel de I Pilastri della Terra

L’anno è il 997, la fine dell’Alto Medioevo e del periodo più oscuro di questa lunga parentesi storica. L’inghilterra è alle prese con una lotta con il Galles, mentre da Est arriva la minaccia dei Vichinghi. Coloro che sono al potere piegano la giustizia al proprio tornaconto, senza curarsi delle persone comuni e, molto spesso, entrando in conflitto con il Re.

Tre personaggi si muovono in questo regno abitato dal caos. Un giovane costruttore di barche vede la sua vita distrutta quando l’unica casa che ha sempre conosciuto viene distrutta dai vichinghi, obbligandolo a trasferirsi in un nuovo habitat dove non si sente a suo agio. Una nobildonna normanna si sposa per amare e decide di seguire il marito nella sua terra natale, al di là del mare, solo per scoprire che le abitudini del luogo sono molto diverse dalle sue. E infine un monaco che sogna di trasformare la sua umile abbazia in un centro per crescere e imparare, che possa essere ammirato da tutta Europa.

Per altre news e aggiornamenti su I Pilastri della Terra, continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com