Martin Scorsese torna all’attacco: “I film Marvel sono tutti uguali”

Scorsese:

Martin Scorsese non molla e torna all’attacco, ma questa volta sembra che abbia visto i film Marvel

Dopo aver detto che i film Marvel sono “non cinema” (una posizione che ha scatenato molti discorsi sui social) il regista Martin Scorsese, probabilmente sollecitato dall’intervistatore, aggiunge che sono film per bambini tutti uguali. Scorsese ha espresso per primo quel commento originale quando ha promosso il gangster movie The Irishman, dicendo a Empire Magazine:

Non li vedo. Ci ho provato, sai? Ma quello non è cinema. Sono i parchi a tema. Non è il cinema degli esseri umani che cercano di trasmettere esperienze emotive e psicologiche ad un altro essere umano.

Ora in una nuova intervista rilasciata a Peter Travers, Scorsese ha detto:

Potrebbe essere considerato cinema per bambini che vedono quei film, ma io non capisco. O almeno lasciate che la metta in questo modo: Ne ho visti uno o due, basta così. Perché è la stessa cosa più e più volte.

Leggete anche:

La lotta tra Scorsese e i film Marvel Studios potrebbe continuare fino al’assegnazione degli Oscar?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.