Superman, Warner Bros. vuole Michael B. Jordan per il ruolo

Superman e Michael B. Jordan
Superman

Superman tornerà a volare di nuovo, ma chi interpreterà il figlio di Krypton?

Warner Bros. non sa bene cosa fare con Superman. Hanno provato a fare un eroe più dark con Zack Snyder, ma l’accoglienza del pubblico verso L’uomo d’acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice è stata mista. Questo ha lasciato il personaggio in un limbo imbarazzante senza un percorso stabilito, a differenza di Batman che sta tornando al cinema con Matt Reeves e Robert Pattinson nei panni de Cavaliere Oscuro.

Secondo il sito americano Variety, lo studio sta cercando di trovare un modo per rendere Superman importante per il pubblico moderno ed è stato preso in causa un coinvolgimento di J. J. Abrams, ma lo stesso regista ha detto che non ha ancora parlato con gli studios.

La cosa più sorprendente è che c’è stato un incontro con Michael B. Jordan. La situazione però è in stallo perché, come riferisce Variety, Jordan non è pronto a impegnarsi ad accettare il progetto, dato che le riprese non sembrano destinate a svolgersi per diversi anni e lui ha tanti progetti in ballo. Le trattative andranno sicuramente avanti.

Henry Cavill invece vorrebbe essere ancora Superman, ma pare che Warner Bros. voglia proprio intraprendere una nuova strada.

Gli addetti ai lavori pensano che è improbabile che un nuovo film di Superman arrivi sugli schermi prima del 2023, dato che non c’è nessuna sceneggiatura e nessun regista collegato.

Siete pronti a un Superman afroamericano?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.