Scarface, Robert De Niro convinse Al Pacino “O lo fai tu o lo faccio io”

Scarface
Scarface di Brian De Palma
Condividi l'articolo

Vi immaginate Scarface con Robert De Niro? Poteva accadere ma diretto da Martin Scorsese

È difficile immaginare Scarface senza Al Pacino ma Robert De Niro ha quasi recitato nell’iconico film di mafia al posto del suo amico e collega.

Pacino e De Niro hanno discusso le rispettive carriere e la loro amicizia duratura durante una conversazione con il magazine GQ, in cui entrambi appaiono sul numero di Men of the Year della rivista. E parlando di Scarface Robert De Niro ha detto:

Eravamo per strada una notte fuori dal Cafe Centro o qualcosa del genere… Questo è come me lo ricordo. Potrei sbagliarmi. Stavamo parlando di Scarface e tu [rivolto ad Al Pacino] stavi pensando a chi farlo fare – a quale regista. E io dicevo ‘Dovresti farlo davvero con Brian [De Palma]’.

E poi ha aggiunto:

E ho detto: ‘Se tu non lo fai, lo farò io.

Pacino ha poi spiegato che Martin Scorsese e Robert de Niro, avevano l’idea di collaborare per il proprio remake di Scarface del 1932. Ma, a quanto pare, l’idea iniziale era di Al Pacino e De Niro lo spinse verso Brian De Palma, dicendo anche che se non l’avesse fatto lui, Scarface sarebbe stato realizzato da De Niro Stesso, in collaborazione con Scorsese.

LEGGI ANCHE:  Buon Compleanno Jack Nicholson! - Le 10 migliori interpretazioni

In definitiva, però, Pacino e De Palma hanno realizzato il cult scritto da Oliver Stone uscito nel 1983, in cui Pacino ritrae il rifugiato cubano Tony Montana.

De Niro e Pacino sono protagonisti insieme in The Irishman di Martin Scorsese, che uscirà su Netflix il 27 novembre.

Leggete anche: Quando De Niro salvò Martin Scorsese dalla cocaina e dal fallimento

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.