Scarface, Robert De Niro convinse Al Pacino “O lo fai tu o lo faccio io”

Scarface
Scarface di Brian De Palma

Vi immaginate Scarface con Robert De Niro? Poteva accadere ma diretto da Martin Scorsese

È difficile immaginare Scarface senza Al Pacino ma Robert De Niro ha quasi recitato nell’iconico film di mafia al posto del suo amico e collega.

Pacino e De Niro hanno discusso le rispettive carriere e la loro amicizia duratura durante una conversazione con il magazine GQ, in cui entrambi appaiono sul numero di Men of the Year della rivista. E parlando di Scarface Robert De Niro ha detto:

Eravamo per strada una notte fuori dal Cafe Centro o qualcosa del genere… Questo è come me lo ricordo. Potrei sbagliarmi. Stavamo parlando di Scarface e tu [rivolto ad Al Pacino] stavi pensando a chi farlo fare – a quale regista. E io dicevo ‘Dovresti farlo davvero con Brian [De Palma]’.

E poi ha aggiunto:

E ho detto: ‘Se tu non lo fai, lo farò io.

Pacino ha poi spiegato che Martin Scorsese e Robert de Niro, avevano l’idea di collaborare per il proprio remake di Scarface del 1932. Ma, a quanto pare, l’idea iniziale era di Al Pacino e De Niro lo spinse verso Brian De Palma, dicendo anche che se non l’avesse fatto lui, Scarface sarebbe stato realizzato da De Niro Stesso, in collaborazione con Scorsese.

In definitiva, però, Pacino e De Palma hanno realizzato il cult scritto da Oliver Stone uscito nel 1983, in cui Pacino ritrae il rifugiato cubano Tony Montana.

De Niro e Pacino sono protagonisti insieme in The Irishman di Martin Scorsese, che uscirà su Netflix il 27 novembre.

Leggete anche: Quando De Niro salvò Martin Scorsese dalla cocaina e dal fallimento

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.