Anche Star Wars nel mondo LGBT: ecco la prima coppia gay

Star Wars, sempre attaccato per la mancata rappresentazione del mondo LGBT, ha annunciato la prima coppia omosessuale del franchise

Star Wars VIII recensione

Anche Star Wars apre finalmente le porte al mondo LGBT. In Star Wars Resistance, la serie animata dedicata ad un pubblico giovane, è stata infatti introdotta la prima coppia gay del franchise.

La Disney stessa ha confermato lo scorso lunedì ciò che il pubblico aveva già compreso guardando la serie: Orka (Jim Rash) e Flix (Bobby Moynihan) sono una coppia omosessuale. Sebbene si tratti di personaggi non umani e appartenenti ad una serie animata, la notizia segna comunque un punto d’arrivo importante per Star Wars.

Star Wars Resistance potrebbe non essere la serie più seguita o più popolare in tutto l’universo di Star Wars, ma rappresenta comunque la prima volta in cui, in questo fandom, vengono inseriti due personaggi omosessuali.

Parlandone nel podcast Coffee With Kenobi, il produttore esecutivo Justin Ridge ha detto: Penso sia sano dire che stanno insieme. Sono assolutamente una coppia gay e noi siamo fieri di questo.

Il franchise è sempre stato sotto accusa per la sua poca rappresentazione queer, e in generale del mondo LGBT, come gran parte dei prodotti che portano la firma Disney. sI problemi sono aumentati soprattutto dopo che in Il Risveglio della Forza molti fan avevano notato una certa chimica tra Poe Dameron (Oscar Isaac) e Finn (John Boyega).

Star Wars Resistance tratta di fatti che, cronologicamente, accadono circa sei mesi prima di quelli raccontati ne Il Risveglio della Forza ed è arrivata già alla sua seconda stagione.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com