El Camino conferma il destino di Walter White

Breaking Bad, vince gilligan, idea

La morte di Walter White in Breaking Bad è stata confermata dal trailer di El Camino

Nonostante la fine abbastanza eloquente della serie Breaking Bad, che mostrava Walter White morente sul pavimento, qualcuno ha pensato che il personaggio, interpretato magistralmente da Bryan Cranston, potesse essere ancora in vita e apparire nel film El Camino.

Il primo trailer del film El Camino (che potete vedere qui) smentisce definitivamente l’idea che White sia vivo. Anche se, ovviamente, non si sa se apparirà in qualche flashback. Nel trailer viene mostrato Jesse Pinkman (Aaron Paul) mentre, seduto in auto, ascolta la radio. L’uomo alla radio – parlando di quello che si è visto alla fine dell’ultimo episodio di Breaking Bad – dice

Quando la polizia di Albuquerque è giunta sul luogo del crimine, ha rinvenuto i cadaveri di 9 uomini.

Negli ultimi momenti culminanti di Breaking Bad, Walt distrugge la banda nazista che tiene prigioniero Jesse. Le sue vittime sono Jack, il leader, Kenny, Matt, Frankie, Lester e altri due tirapiedi senza nome. Insieme a Todd, che viene strangolato da Jesse, questo fa un totale di 8 persone, lasciando Walter White come unico possibile nono corpo.

Potete vedere la scena qui sotto:

 

Conoscendo Vince Gilligan e la sua concretezza e la sua incredibile attenzione per i particolari non può aver scritto la battuta della radio nel trailer di El Camino con sufficienza. Quindi, riconoscendogli molta serietà ha voluto (indirettamente) far notare ai fan più attenti che Walter White è morto per davvero.

L’ultimo trailer lo potete vedere a questo link.

Per tutti gli aggiornamenti inerenti al mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook Lasciammiapensa.com.