The OA è stata cancellata: si chiude con la seconda stagione

Si chiudono alla seconda stagione i viaggi dimensionali di OA, o Prairie Johnson.

The OA
Brit Marling è Prairie Johnson.

Era già nell’aria e le voci circolavano ovunque sui social. Fino ad oggi, con la conferma che The OA non avrà più un seguito. Si fermeranno dunque alla seconda stagione le avventure metafisiche di Priaire Johnson e del dottor Hunter “Hap” Percy.  E ci si rammarica per tutti quei nodi che ancora non sono venuti al pettine e che, salvo ribaltoni dell’ultima ora, rimarranno tali. Un vero peccato. Tante, anche troppe, le porte (o i portali) lasciati aperti da questa serie che è riuscita a rapire più di uno spettatore ma che purtroppo non vedrà più alcun seguito. Di seguito, il comunicato rilasciato da Cindy Holland, responsabile dei contenuti originali Netflix, in cui saluta e ringrazia Zal Batmanglije e Brit Marling.

“Siamo incredibilmente orgogliosi dei sedici affascinanti capitoli e siamo grati a Brit e Zal per aver condiviso la loro audace creazione e per averla realizzata tramite la loro incredibile capacità artistica. Non vediamo l’ora di lavorare nuovamente con loro in futuro, in questa e forse molte altre dimensioni”

 

Proprio Brit Marling è anche la protagonista della serie, la bionda Prairie, le cui avventure extradimensionali si chiudono qui. Niente più Cinque Movimenti, dunque, sebbene il ringraziamento della Holland lascia una porta aperta per il futuro. Speriamo che almeno questa venga chiusa e, con essa, tutte quelle lasciate ancora aperte da The OA.

Due stagioni che hanno fatto breccia nel cuore di moltissimi spettatori, ammaliati dalla trama sofisticatissima e dai personaggi, tutti quanti emarginati o con dei problemi. Impossibile non provare empatia verso di loro sin dalla prima stagione. E verso la protagonista, Prairie, coinvolta nei viaggi tra le molteplici dimensioni possibili. Non a caso, in questa seconda stagione, Prairie si trova a dover capire come fare a tornare nella sua dimensione. Parallelamente i suoi amici stavano indagando sulla sua scomparsa. Non riveleremo altro, nel caso in cui qualcuno volesse recuperare questa piccola perla targata Netflix.