Keith Flint – Causa della morte confermata dalla band: suicidio

Foto di GIUSEPPE CRACA, www.giuseppecraca.com

Le notizie sulla improvvisa e sconvolgente morte di Keith Flint, cantante e storico frontman dei Prodigy, stanno arrivando a raffica, e stiamo tutti cercando di capirci qualcosa. La domanda fondamentale, ovviamente, è una: come è morto Flint? Parrebbe, purtroppo, confermata l’ipotesi del suicidio.

Diverse fonti britanniche (qui e qui) riportano dei commenti rilasciati dall’account ufficiale dei Prodigy e firmati da Liam Howlett, storico leader del progetto elettronico britannico. Tali commenti confermerebbero che Flint “took his own life”. Gli inquirenti e le forze dell’ordine intervenute in loco non hanno ancora confermato, per cui siamo ancora in attesa dell’annuncio della causa della morte ufficiale.

Ovviamente per l’ufficialità sarà necessario attendere il comunicato delle forze dell’ordine.

Per tutti gli aggiornamenti continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.