Albert Finney è scomparso all’età di 82 anni

albert finney

E’ deceduto all’età di 82 anni Albert Finney, attore britannico di teatro e cinema. L’attore, dopo gli studi alla Royal Academy of Dramatic Art, ha esordito sul grande schermo con Tom Jones, diretto da Tony Richardson. Debuttando da prima in teatro, è passato al cinema in un secondo momento. Ottenendo il successo in patria e negli Stati Uniti.

Leggi anche: 10 film da vedere se ami Tim Burton

Passato all’attenzione del pubblico con i ruoli in Assassinio sull’Oriente Express, Erin Brokovich, Big Fish , Un’ottima annata e Skyfall. Nominato 5 volte al premio di miglior attore agli Oscar, senza tuttavia mai vincere la statuetta tanto ambita. Una grande e lunga carriera alle spalle per Albert Finney, consacrato grazie a tante importanti interpretazioni.

La morte è avvenuta in seguito ad una breve malattia che ha agito rapidamente. Ci lascia uno dei massimi ed ultimi esponenti del movimento inglese chiamato “kitchen sink realism”.

Per altre informazioni continuate a seguire Lascimmiapensa.com