Home Cinema Brightburn - Il trailer dell'horror di James Gunn ha un superman malvagio

Brightburn – Il trailer dell’horror di James Gunn ha un superman malvagio

Birghtburn: ovvero se Superman arrivasse sulla terra e venisse adottato da una coppia per poi scoprire che ha un animo malvagio.

Brightburn il misterioso horror di James Gunn nel suo primo trailer sembra proprio voler rivelare questa malsana idea: ribaltare, dandogli una torsione dark, una delle storie più famose del mondo del fumetto facendola diventare un horror. L’idea non è totalmente originale, visto che la DC aveva già creato una versione di Superman, chiamato Bizzarro, malvagia e dalla morale contorta.

La novità sta nel dare un tono horror e malsano al ragazzino arrivato dallo spazio che decide di non essere un supereroe ma un super sterminatore; o almeno così sembra suggerire il trailer di Brightburn.

Una coppia dell’America rurale (Elizabeth Banks e David Denman), trova e scopre un bambino alieno per poi decidere di adottarlo in segreto. Il bambino (Jackson A. Dunn) al contrario di Superman non sembra apprezzare gli insegnamenti amorevoli dei genitori, prediligendo un lato oscuro, un’esistenza tutt’altro che eroica.

James Gunn questa volta non è dietro alla cinepresa ma alla scrivania, avendo prodotto il progetto e lasciato la regia a David Yarovesky il regista di The Hive. 

Dopo che Gunn è stato licenziato dalla Disney licenziasse dal progetto di Guardians of the Galaxy Vol. 3, è passato a scrivere un sequel di Suicide Squad per DC e Warner Bros, per poi concentrarsi anche su questo progetto. Ma nonostante la sua recente collaborazione con la DC Brightside non sembra avere alcun collegamento all’universo fumettistico che sta venendo trasportato sul grande schermo. Questo Superman malvagio sembra solo avvalersi di un discreto citazionismo.

Un progetto tutto in famiglia con il fratello Brian Gunn e il cugino Mark Gunn che si sono dedicati alla sceneggiatura di Brightburn. Nella squadra della produzione Kenneth Huang affiancherà James, mentre i produttori esecutivi includono Brian Gunn, Dan Clifton, Simon Hatt e Nic Crawley. Il collettivo ha prodotto e finanziato il lungometraggio.

Vanni Moretti
Lo svizzero della redazione, con una passione per le grandi storie che siano del cinema o della letteratura. Nerd a 360°, divoratore di fumetti, serie TV e film di cui adora analizzare la composizione; sia della storia che delle sue immagini.

da leggere

Benny Hill, l’altra faccia del comico: soldi, sesso e solitudine

Era il 21 gennaio del 1924, a Southampton, nasceva Alfred Hawthorn Hill, meglio conosciuto come Benny Hill. Amatissimo comico inglese, fece la sua fortuna...

Bon Iver live in Italia nel 2020 [DATA]

Justin Vernon torna nel nostro paese con i Bon Iver Uno dei gruppi più importanti e significativi dell'intera...

Recita una poesia a Paolo Bonolis in sardo, ma è una maledizione [VIDEO]

Qualche giorno fa, durante la trasmissione Avanti un altro, condotta da Paolo Bonolis, ha partecipato un sorridente ragazzo sardo, Giovanni. Prima di iniziare la...

Brad Pitt svela il tenero soprannome che gli ha dato Leonardo DiCaprio

Brad Pitt ha di recente vinto il premio come miglior attore non protagonista agli ultimi Screen Actors Guild Awards per la sua performance in...

Hayley Williams, primo singolo da solista

Ammirevole, certo, la coerenza con la quale Hayley Williams è rimasta nei Paramore, come cantante e front-woman, per tutta la carriera...