Triple Frontier, trailer: Ben Affleck rapina un cartello della droga

Triple Frontier
Condividi l'articolo

Netflix ha rilasciato il primo trailer di Triple Frontier, con Ben Affleck.

Nel film, Affleck si propone di rapinare un cartello di narcotrafficanti insieme a un gruppo di ex agenti delle Forze Speciali interpretati da Oscar Isaac, Charlie Hunnam, Garrett Hedlund e Pedro Pascal. Un cast non da ridere per Netflix che sembra voglia lanciare un heist movie dai toni violenti.

Gli ex militari sono delusi da una vita trascorsa a servire il loro paese per poi ritrovarsi con un pugno di moscher. La soluzione è semplice, usare le proprie capacità acquisite in tutti questi anni per un colpo che possa far passare una vita agiata alle loro famiglie. L’obiettivo si trova in una zona scarsamente popolata e multi confine del Sud America, non si tratta però di una banca ma di veri e propri criminali. Per la prima volta nella loro prestigiosa carriera, si tuffano in una missione pericolosa  unicamente per se stessi invece che per il loro paese.

LEGGI ANCHE:  Ben Affleck non dirigerà il nuovo film su Batman

Come dice Affleck nel trailer di Triple Frontier dopo questo colpo nessuno di loro potrà tornare alla vita di tutti i giorni, da quel momento in poi saranno segnati come criminali. Un heist movie che spingerà le loro capacità al limite lasciandoli in balia di un’epica battaglia per la sopravvivenza.

Dopo aver vestito i panni di Batman Affleck non abbandona le vesti dell’action man e questa volta torna a dei racconti che ricordano più i suoi The Town e in parte Argo . Al suo fianco anche Pedro Pascal che sembra non aver chiuso i suoi conti con i cartelli del narcotraffico dopo Narcos.

Triple Frontier è diretto da J.C. Chandor e ispirato da una storia di Mark Boal; i due hanno scritto a 4 mani la sceneggiatura. Il film arriverà su Netflix e in alcune sale cinematografiche a marzo.

Lo svizzero della redazione, con una passione per le grandi storie che siano del cinema o della letteratura. Nerd a 360°, divoratore di fumetti, serie TV e film di cui adora analizzare la composizione; sia della storia che delle sue immagini.