I Beirut tornano con Gallipoli e una data in Italia

0
157

I Beirut tornano con un nuovo album e annunciano una data in Italia.

A tre anni da No No No, la band americana dagli elementi di indie-rock e world music, originariamente progetto musicale solista del nativo di Santa Fe Zach Condon, ha annunciato il nuovo album, Gallipoli, in uscita il primo febbraio via 4AD.

Beirut nuovo album Gallipoli

Condon ha così descritto l’ispirazione visiva del brano omonimo e primo estratto dell’album e la sua rapida ideazione nelle zone rurali del Sud Italia:

Una notte ci siamo imbattuti nella città di Gallipoli, una fortezza medievale, e abbiamo visto una processione di bande di ottoni, fronteggiata da sacerdoti che trasportavano la statua di un santo della città attraverso le tortuose stradine. Ogni campana della chiesa in città suonava, il che rendeva il caos assoluto e le strade tortuose claustrofobiche – dovresti vivere lì tutta la tua vita per sapere dove stai andando. Il giorno successivo ho scritto l’intera canzone in una sola seduta, fermandomi solo per mangiare.

Qui potete leggere l’intero racconto fatto dal frontman.

Condon ha registrato proprio nella nostra Gallipoli, a New York e nella sua attuale casa di Berlino. Le sessioni di scrittura risalgono all’inverno del 2016, quando è tornato all’organo Farfisa originale con cui ha realizzato i primi due LP di Beirut, Gulag Orkestar (2006) e The Flying Club Cup (2007).

Di seguito potete ascoltare Gallipoli, è il primo estratto che dà anche il nome all’intero album.

I Beirut promuoveranno Gallipoli con un tour mondiale che prenderà il via il 10 febbraio a New York. In Italia si esibiranno all’Alcatraz di Milano il prossimo 14 aprile. I biglietti saranno in vendita venerdì 26 ottobre sul circuito TicketOne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here