Emily Ratajkowski e Amy Schumer arrestate durante la protesta contro Kavanaugh

0
19754
Emily Ratajkowski

Emily Ratajkowski e Amy Schumer hanno partecipato a una protesta contro Kavanaugh e sono state arrestate.

Emily Ratajkowski e Amy Schumer, insieme ad altre 300 persone, sono state arrestate giovedì in seguito alla protesta contro la nomina di Brett Kavanaugh alla corte suprema.
Centinaia di manifestanti si sono riuniti sotto l’edificio del senato degli Stati Uniti nella capitale per protestare contro la nomina di Kavanaugh che è accusato di violenza da tre donne. Il racconto arriva dalla CNN. Alle due attrici, durante la manifestazione, sarebbe stato chiesto di andarsene o se volessero essere arrestate. Emily Ratajkowski e Amy Schumer hanno optato per la seconda opzione e sono state portate via insieme ad altre 300 persone.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Emily Ratajkowski (In Darkness) e Amy Schumer hanno entrambe dichiarato di essere state arrestate. La Schumer lo ha detto alla CNN e la Ratajkowski tramite un tweet che vi mostriamo

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

Amy Schumer arrestata

La protesta di Emily Ratajkowski e Amy Schumer

I manifestanti si sono riuniti nell’atrio del Hart Senate Building. La “Women’s March”, un movimento liberale nato come opposizione al presidente Donald Trump, è stato uno dei numerosi gruppi che hanno twittato dalla protesta al Campidoglio.
A seguito della nomina di Kavanaugh e della sua udienza prima del comitato giudiziario del Senato, Christine Blasey Ford si fece avanti con l’accusa che Kavanaugh l’avesse aggredita sessualmente e fisicamente mentre erano entrambi a una festa durante gli anni del liceo più di trent’anni fa.

Emily Ratajkowski
Emily Ratajkowski arrestata

Kavanaugh ha ripetutamente negato le accuse.

Kavanaugh e Ford sono apparsi entrambi davanti al comitato la scorsa settimana. I due hanno risposto alle domande del caso per far venire a galla la verità.
Il giorno dopo l’udienza, i repubblicani del comitato giudiziario del Senato hanno concordato nel chiedere a Trump di far intervenire l’FBI per condurre un’altra indagine preliminare supplementare sulle accuse.
Trump lo ha fatto e giovedì, il Senato ha iniziato a rivedere i risultati dell’FBI dopo aver ricevuto il rapporto all’inizio di questa mattina. I legislatori dovrebbero votare la nomina di Kavanaugh nei prossimi giorni.

Attenzione amici lettori della Scimmia: il nostro sito è stato candidato al concorso Macchianera Internet Awards. Potete votarci compilando questo questionario esprimendo almeno 10 preferenze per validare la scheda. Votateci nella sezione Miglior Sito Cinematografico.
Grazie Scimmie!

Per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here