Tom Hardy: “Stanco di recitare, ne ho avuto abbastanza”

Tom Hardy spiazza tutti e si dichiara tanto soddisfatto quanto stanco di recitare. Tutti i fan sperano il contrario, ma l'attore inglese sembra abbastanza convinto delle sue parole.

0
18916
Tom Hardy

Tom Hardy spaventa tutti con una dichiarazione rilasciata al magazine Esquire; sembra, infatti, che l’attore londinese sia molto soddisfatto della sua carriera tanto da pensare al ritiro

Tom Hardy è sicuramente l’attore inglese del momento. Dopo avere recitato accanto a Leonardo DiCaprio in The Revenant, l’attore è stato scritturato per il film Dunkirk di Christopher Nolan e, infine, per l’antieroe della Marvel Venom. Questi sono comunque gli ultimi titoli che vedono Tom Hardy come protagonista. Infatti, l’attore ha preso parte anche ad altre pellicole di successo come RocknRollaMad Max: Fury Road, The Pusher, oltre ad essere uno degli attori preferiti da Nolan e spesso utilizzato nei suoi film.

Basta leggere questi pochi titolo per capire che Tom Hardy ha avuto finora una carriera piena di soddisfazioni. L’attore quarantenne ne è più che consapevole e sembra soffrire della cosiddetta sindrome da “pancia piena”. Queste le parole di Tom Hardy in una recente intervista:

“Hai raggiunto l’Everest. È già un miracolo che tu ti sia avvicinato a quella maledetta montagna, per non parlare della scalata. Vuoi tornare indietro e farlo di nuovo? O vuoi scendere dalla montagna e andare a cercare una spiaggia? Cos’è che ti porta a fare questo mestiere? A questa età, non lo so più. Ho avuto abbastanza. Sono brutalmente onesto, voglio andare avanti con la mia vita.”

È giusto mettere immediatamente in chiaro che non si tratta di un annuncio di ritiro. Tom Hardy vestirà i panni di Venom per entrare nel franchising di Spider-Man.
Ci sono anche altri progetti già in fase avanzata, come il film Fonzo in cui Tom Hardy interpreta il famigerato gangster Al Capone, oltre al film War Party prodotto da Ridley Scott nel quale Hardy sembra avere un ruolo da protagonista.

Gli attori, come tutti gli altri professionisti, possono soffrire di esaurimento emotivo e decidere di fare un passo indietro. Tom Hardy è attualmente all’apice della sua carriera e si spera che opterà per un rallentamento e non per una definitiva uscita di scena.

Rimani sempre aggiornato, visita la pagina lascimmiapensa.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here