10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi

10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi - Per realizzare un grande film possono bastare poche settimane. A volte però sono necessaria anni e anni.

Condividi l'articolo

6. Eraserhead, David Lynch (1977)

10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi

Il film d’esordio di un mostro del cinema contemporaneo come David Lynch ha avuto non pochi problemi a vedere la luce. Eraserhead, finanziato dall’American Film Institute, è stato progettato durante gli studi del regista americano. Le riprese cominciarono nel 1972, ma vennero interrotte più volte a causa della mancanza di fondi. Lo stesso Lynch dovette finanziare il progetto, insieme ad altri enti ed amici, consegnando giornali a Los Angeles. Passeranno ben 4 anni prima di poter andare in post-produzione il film, ed un’altro anno prima di vederlo completato. Lynch passò infatti quasi 1 anno a curare maniacalmente gli effetti sonori del film.

7. Boyhood, Richard Linklater (2014)

10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi

Qui siamo di fronte a tutt’altro caso rispetto a quelli citati precedentemente. Boyhood è un progetto molto ambizioso di Linklater, la cui particolarità sta proprio nell’essere stato intenzionalmente girato nell’arco di 12 anni. L’idea è quella di seguire l’infanzia e l’adolescenza di Mason nel corso degli anni, sviluppando lo script attorno ai personaggi nel corso del tempo. Un approccio singolare alla settima arte, che si è però rivelato fruttuoso: Boyhood è stato recepito molto bene da pubblico e critica. Ha inoltre ricevuto un Oscar alla migliore attrice non protagonista, andato a Patricia Arquette.

LEGGI ANCHE:  Dracula al cinema: gli errori di Coppola e il trionfo di Herzog

8. Eyes Wide Shut, Stanley Kubrick (1999)

10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi

Ovvero come il perfezionismo di Kubrick allungò a dismisura i tempi di produzione. L’ultima fatica firmata dal Maestro ha portato all’esasperazione la coppia di protagonisti, Tom Cruise e Nicole Kidman, e tutta la crew. Le riprese cominciarono nel novembre del 1996 per terminare soltanto nel giugno 1998. Kubrick volle controllare di persona ogni minimo aspetto del film e sottoponeva gli attori a delle giornate sfiancanti. Spesso le scene veniva girate moltissime volte prima di poter essere considerate “buone”. Da dai due mesi inizialmente previsti si arrivò a 15 di riprese continue. Detiene al momento il Guinnes World Record per la durata ininterrotta di riprese più lunga.

9. On the Silver Globe, Andrzej Żuławski (1988)

10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi

Con On the Silver Globe ci troviamo di fronte ad un caso simile a quello accaduto a Tiefland della Riefenstahl. Il progetto nasce nel 1975 e Żuławski comincia le riprese nel 1977. Sul finire dell’anno e della lavorazione, però, viene fermato dal regime totalitario, che interpreta il film come una velata allegoria sulla condizione di regime in vigore in Polonia. Il regista tornerà affranto in Francia, ma fortunatamente le pellicole ed il lavoro fatto verrà conservato. Con la caduta del regime sovietico Żuławski tornò a lavorare sul film, rilasciandolo infine nel 1988 inserendo un suo commento vocale per riempire i buchi narrativi lasciati dal materiale andato perduto.

LEGGI ANCHE:  Intervista ad Adrian Tofei, regista di Be My Cat

10. The Thief and the Cobbler, Richard Williams (1993)

10 grandi film realizzati in tempi lunghissimi

Il re di tutti i film con lunghissima produzione, The Thief and the Cobbler strappò il record alla Riefenstahl. Se è vero che spesso i film animati possono richiedere parecchio tempo, in questo caso il progetto cominciò nel lontanissimo 1964 per vedere la luce soltanto nel 1993. Quasi tre decadi di incredibili vicissitudini sono passate prima di poter vedere un film che meritava di diritto un posto in questa classifica. Con un tempo di produzione di 29 anni sarà difficile che nel breve futuro venga scalzato da questa singolare classifica.