Edward Norton, Hulk e le accuse alla Marvel

Spiegate le cause che hanno portato Edward Norton ad essere sostituito per interpretare il gigante di giada.

Edward Norton accusa la Marvel e mette in luce le motivazioni che lo portarono ad abbandonare il ruolo di Hulk

Durante il Comedy Central Roast of Bruce Willis, Edward Norton ha spiegato le cause che lo costrinsero a lasciare il ruolo di Hulk nell’universo cinematografico Marvel. Sin dall’ uscita de L’incredibile Hulk, Norton non nascose mai i dissapori che aveva con i Marvel Studios. L’attore fu sostituito, per i film successivi da Mark Ruffalo, nonostante la sua performance fu apprezzata da molti.

Norton

I Marvel Studios parlarono di alcune difficoltà a lavorare con l’attore sul set. Succesivamente alcune voci, smentite comunque dalla Marvel stessa, indicavano come l’ingaggio dell’ ex Hulk fosse troppo alto.

Ryan Parker, giornalista dell’ Hollywood Reporter ha fatto luce sulla vicenda con un Tweet. Riportando le parole dell’attore ed evidenziando come alla base delle acredini tra la star e la Marvel ci fossero problemi legati alla sceneggiatura.

“Volevo uno script migliore”

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

Continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com!