David Lynch: “Twin Peaks 4 mi sta chiamando”

Il regista di Missoula apre ad una possibile quarta stagione per Twin Peaks. Ma le cose potrebbero non essere così semplici.

David Lynch ha dichiarato che non esclude di voler ritornare a lavorare su Twin Peaks 4.

Dopo l’esperienza dello scorso anno, Twin Peaks 4 potrebbe non essere più un’utopia. Lynch ha riportato,dopo 27 anni, i suoi fan degli anni 90 nella cittadina di Laura Palmer. Ripetendo lo strepitoso successo delle prime due stagioni.

Una terza stagione che ha riscritto i canoni dei serial. Nonostante ciò, sembra non sia riuscita a fermare la fame di mistero, tipico delle ambientazioni di Lynch.

Twin Peaks 4

David Lynch è sempre stato molto vago circa un possibile ritorno ad una quarta stagione, ma pare che si stia convincendo di tornare a girare nuovi episodi.

Durante un Q&A, un fan ha chiesto al regista delucidazioni circa il futuro di Carrie Page (l’altra identità di Laura Palmer nella terza stagione). Ecco come ha risposto:

“Quella storia mi sta chiamando, ma ci sono molti ostacoli.”

Lynch, come di consueto si è rivelato molto criptico e non si è esposto nel rivelare nessun genere di dettagli. Ma negli ultimi tempi la sua volontà di proseguire il suo progetto con un eventuale Twin Peaks 4 si sta via via palesando. I problemi a cui si riferisce possono esssere ricondotti ai lunghi tempi di lavorazione e alle questioni di budget che hanno portato il regista ad avere dei dissapori con l’emittente Showtime. Ancora nulla di certo, ma tante speranze.

Continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here