5 motivi per cui vedere The Crown

Condividi l'articolo

5 motivi per cui vedere The Crown

2. Le musiche

5 motivi per vedere The Crown

La colonna sonora della serie è composta da Ruper Gregson-Williams, mentre il tema principale dello show è stato creato da Hans Zimmer. L’impronta di Zimmer è un valore aggiunto per la serie, il suo tema emoziona e non entra prepotentemente, ma con delicatezza al momento giusto. Anche il resto delle musiche (quelle di Williams) sono eccellenti. Seguendo la traccia di Zimmer, è riuscito a svolgere un ottimo lavoro, creando una continuità tra la sua musica e il tema. Le musiche inspirano tranquillità, che muta in potenza e solennità, facendo pensare al peso delle responsabilità che ricopre una famiglia reale che con le sue scelte influenza il corso della storia dell’uomo.

3. La storia

5 motivi per vedere The Crown

Anche se abbiamo davanti una serie televisiva non bisogna dimenticarsi l’accuratezza della rappresentazione storica. Sono numerosi gli eventi noti in quegli anni che si susseguono, ma ne ammireremo anche degli altri, visto che a quanto detto si arriverà fino al periodo contemporaneo. In ogni film o show storico è impossibile non romanzare almeno un po’ i fatti, arricchendoli con dialoghi ed aneddoti, ma a parte questo, The Crown è fedele alla storia del Regno Unito. Un fattore importante, che permette di imparare la storia dell’uomo senza sentirsi appesantiti ed accrescere così la proprio cultura. Un valore aggiunto che non si può trascurare, visto che sono davvero pochi gli show che puntano anche a questo obiettivo.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things 4: Il Volume 2 fa crashare Netflix!