Black Mirror 4: Pizza Hut e Toyota produrranno una tecnologia presente nella serie

Pizza Hut e Toyota stanno per dar vita ad una tecnologia presente nella quarta stagione di Black Mirror. L'esordio è previsto per il 2020

Condividi l'articolo

 

Pizza Hut e Toyota pronte per il futuro!

Black Mirror ci presenta la faccia più oscura delle nuove tecnologie e occasionalmente predice il futuro (come in questo caso qui).

Ora, si è aggiunta un’altra predizione alla lista: Pizza Hut avrà veicoli senza conducente per le consegne delle pizze, proprio come in Crocodile, il terzo episodio della quarta stagione.

Pizza Hut 1

Secondo La Vanguardia, la famosa catena di pizzerie e Toyota hanno trovato un accordo per lanciare una nuova linea di furgoni che faranno le consegne in modo completamente automatizzato. Il nome scelto per questi veicoli è e-Palette. Queste le dichiarazioni in proposito del presidente di Pizza Hut Artie Starrs:

“ci siamo concentrati in soluzioni basate sulla tecnologia che permette alla nostra squadra di offrire delle migliori esperienze al cliente”

I veicoli potranno cucinare la pizza durante il percorso e, nonostante non sia stato detto, supponiamo che il cliente non dovrà parlare con nessun lavoratore ma solo con il sistema automatizzato. I furgoni inizieranno ad essere provati nel 2020 e speriamo che abbia migliori risultati rispetto a quelli della puntata Crocodile.

Non sappiamo se realmente è stata una casualità oppure le aziende si sono davvero ispirate alla puntata di Black Mirror. Quello che è certo è che ci stiamo avvicinando sempre di più all’universo ideato da Charlie Brooker.

LEGGI ANCHE:  Black Mirror 4: ecco la data d'uscita!

Continuate a seguirci, e per restare sempre aggiornati sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità andate su Punto Netflix Italia.

22237176 10214282743332807 1976948039 n