Black Mirror: ecco l’app come nella serie tv

Ecco "Credo" l'app che ti permette di dare un voto alle persone.

Black Mirror: ecco l’app come nella serie tv.
Ricordate la prima puntata della terza stagione? Aveva come protagonista Lacie (Bryce Dallas Howard) e trattava una società in cui tutte le persone valutano le altre tramite un app con un voto da 0 a 5; i migliori ottengono poi accesso a servizi milgiori e agevolazioni nella vita reale. Lacie, vive soltanto per migliorare il suo 4,2, mostrandosi estremamente gentile e servizievole e cercando di piacere a tutti. Una vita concentrata sul miglioramento della propria media.

Lacie (Bryce Dallas Howard) in “Black Mirror”

L’ app si chiama “Credo” e permette di dare voti alle persone. Esiste già da tempo e grazie a Black Mirror sta ritornando di moda.
La somiglianza con l’applicazione usata nella serie è enorme, al punto che il suo creatore si è sentito in dovere di pubblicare un post per difendere “Credo” e per spiegare le differenze con l’app creata nella serie tv.
In Black Mirror ogni micro-interazione è notata, tutti i voti hanno lo stesso peso e sono di dominio pubblico.
Su Credo, invece, soltanto le interazioni considerate importanti possono essere valutate; la relazione con la persona e la frequenza delle interazioni determinano dei coefficienti e i voti sono anonimi.

Scene “Black Mirror”

Oggi siamo abituati a dare un voto ai locali, agli hotel e via dicendo per aiutare gli altri a scegliere se usufruire dei suoi serivizi. Bene, ora potete farlo anche con le persone.

A cura di Marco Esposito