Box-office USA: Jumanji ancora in testa!

Condividi l'articolo

Jumanji è di nuovo intesta al box-office usa, incassando 37 milioni di dollari, perdendo il 25% rispetto al weekend precedente, per un totale di 244 milioni di dollari negli Stati Uniti e in tutto il mondo 519 milioni, senza contare la Cina e Giappone. Al secondo posto invece debutta l’horror Insidious: l’ultima chiave, con un guadagno di 29,5 di milioni di dollari, essendo un film a basso costo (10 milioni), è sicuramente un successo contando il fatto che ha avuto un guadagno di 400 milioni di dollari.

Con un caldo del 54.8% il frinchise Star Wars: gli ultimi jedi raccoglie 23,7 milioni di dollari, per un totale di 572,6 milioni di dollari, salendo a 1,2 miliardi in tutto il mondo. Il musical The Greatest Showman, con solo 11% in calo, rimane al quarto posto, per un incasso di 13,7 milioni di dollari, con un totale di 76,8 milioni.

Al quinto posto il corale Pitch Perfect 3, con un guadagno di 10 milioni di dollari, per un totale di 85.9, sale a 141 milioni di dollari in tutto il mondo. Al sesto posto il film d’animazione della Fox, Ferdinand, che guadagna 7,6 milioni di dollari, con un calo 32,4%, per un totale di 112,8 milioni di dollari n USA e 183 in tutto il mondo. Con un incremento delle sale (1608) Molly’s Game, guadagna 6,8 milioni di dollari, per un totale di 14 milioni di dollari. Stesso caso per il grandioso biopic di Churchill, L’ora più buia che incrementa del 10%, con l’aggiunta di 790 sale, la pellicola guadagna 6 milioni di dollari per un totale di 28 milioni.

LEGGI ANCHE:  Alien: Ridley Scott approva la collaborazione con la Disney

Al nono posto troviamo Coco, con 5,3 milioni di dollari per un totale di 191 milioni negli USA e 589 milioni in tutto il mondo. A chiudere la classifica troviamo la pellicola di Ridley Scott, Tutti i soldi del mondo che guadagna 3,7 milioni. Per le pellicole uscite in limitata, il film di Craig Gillspie I,Tonya che in sole 256 sale, guadagna 2,4 milioni di dollari per un totale di 5,3 milioni di dollari. The post di Spielberg al 15esimo posto guadagnando 1,7  milioni di dollari, per un totale di 3,8 milioni, Ancora saldo l’indie Chiamami con il tuo nome, al 19esimo posto, che incassa 747,1 per un totale di 6 milioni di dollari. Buon risultato per Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, che con 705,1milioni e in sole 310 sale, la pellicola gudagna 25,3 milioni di dollari.

Ecco i dettagli economici:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.