Kali potrebbe tornare in Stranger Things 3

Stranger Things 3 si arricchisce di rumors giorno dopo giorno. La seconda stagione ha introdotto volti nuovi, che potrebbero tornare negli episodi.

0
500
Il personaggio di Kali, sorella di laboratorio di Undici, qui ritratta in primo piano con un sorriso malizioso. Potrebbe tornare in Stranger Things 3

Un volto noto in Stranger Things 3?

Stranger Things 3 si riempie di anticipazioni giorno dopo giorno.

I Duffer Brothers hanno dichiarato la loro intenzione di voler sviscerare l’adolescenza dei piccoli protagonisti, per rendere il tutto più intimo.

Per la terza stagione, iniziano a farsi spazio anche le prime conferme sui personaggi, come la conferma di Nicole, e le supposizioni più ovvie.

Quella più interessante viene direttamente dal Vulture Festival di Los Angeles, dove i Duffer Brothers hanno dichiarato che Kali ha motivo di tornare in scena.

“Probabilmente Kali tornerà, non avrebbe senso lasciare la questione così com’è. Le probabilità sono alte, ma abbiamo appena iniziato la lavorazione della terza stagione, quindi non è nulla di ufficiale.”

Kali è stata presentata in modo controverso nel settimo episodio della seconda stagione, il più discusso e distaccato dal filone narrativo principale.

La ragazzina dai poteri paranormali riesce a far vedere alle menti altrui cose che non esistono nella realtà, come il crollo di un viadotto…o Matthew Modine!

Il personaggio venne pensato come maschile, si provinarono molti candidati, ma alla fine fu Millie Bobby Brown a scegliere Linnea, grazie ad un legame improvviso nato ad Atlanta durante i provini.

Kali è stata accettata dal pubblico con una certa difficoltà, complice l’episodio anomalo in cui il rapporto tra lei e Jane viene riportato alla luce, ma alcuni commenti sui social lasciano trapelare la diffusa opinione che il trattamento narrativo riservatole sia servito a giustificarne un futuro spin-off.

Come direbbe Kali: “BOOM!”

Fonte: Movieplayer

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here