I dieci migliori registi del cinema di genere italiano

0
872

Questa volta, cari lettori, abbiamo deciso di proporvi una classifica (in ordine alfabetico) sui migliori registi del cinema di genere italiano. La classifica ovviamente non vuole essere esaustiva.

  • Dario Argento

Se Bava è colui che ha stabilito le coordinate principali del thriller all’italiana, Argento è colui che ha fatto evolvere certe caratteristiche. L’uccello dalle piume di cristallo, è stato il modello per tutti i thriller prodotti in Italia, successivi alla sua uscita (non a caso molti dei thriller distribuiti poco dopo, avranno un titolo che richiama ad un animale). Cercando di portare avanti la sua idea di cinema, con Profondo rosso inserisce nel giallo elementi splatter, virando su atmosfere orrorifiche. Abbraccerà l’horror in modo definitivo, con due capisaldi del genere (probabilmente anche i due suoi lavori) migliori, Suspiria e Inferno. Purtroppo, dopo Inferno, le idee verranno sempre meno, ma nonostante tutto, è riuscito a regalarci almeno altri gioiellini: Phenomena, Tenebre e diverse sequenze di Opera, Trauma e Nonhosonno.

  • Mario Bava

Mario Bava muove i primi passi nel cinema come direttore della fotografia (collaborando con registi del calibro di: Mario Monicelli, Dino Risi, Georg Wilhelm Pabst e Riccardo Freda) e anche, successivamente, come responsabile degli effetti speciali. È ormai assodato che ha anche diretto, sebbene non accreditato, diverse parti del primo horror italiano, I vampiri, proprio di Freda.
Il suo debutto ufficiale alla regia, avviene nel 1960 con La mascera del demonio.
Oltre ad aver fissato gli archetipi del thriller all’italiana e dello slasher, rispettivamente con Sei donne per l’assassino e Reazione a catena, si è contraddistinto per l’uso inventivo del colore, per i geniali effetti artigianali e per le atmosfere gotiche. Ha ispirato decine e decine di registi, tra cui: Dario Argento (e in generale la maggior parte dei registi di genere italiani), Federico Fellini, Tim Burton e Nicolas Winding Refn.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here