Roosevelt, DiCaprio e Scorsese di nuovo assieme

I due collaboratori porteranno sullo schermo la biopic sul presidente USA

Condividi l'articolo

Ufficiale la reunion di DiCaprio e Scorsese per “Roosevelt”

Martin Scorsese ha già una tabella di marcia ben stabilita per i prossimi anni. Alle prese con The Irishman, avrà il suo da fare con un chiacchierato progetto sulla vita di Mike Tyson, e il biopic Roosevelt, sul Presidente USA.

La realizzazione del film è confermata da The Hollywood Reporter, che annuncia il ritorno della collaborazione tra il regista e Leonardo DiCaprio. I due uniranno le forze per la produzione della pellicola, coinvolgendo Appian Way e Sikelia Productions.

A scrivere a sceneggiatura del biopic sarà Scott Bloom.

TR, ventiseiesimo presidente degli USA.

E’ molto probabile che il punto di incontro tra il personaggio e la produzione sia il forte ambientalismo che ha caratterizzato il Presidente. Non è infatti un segreto la tendenza di DiCaprio a farsi coinvolgere in progetti che lo interessino particolarmente, scegliendo con molta parsimonia le iniziative cinematografiche a cui prendere parte.

TD divenne il più giovane Presidente della storia, a soli 42 anni, ed è stato il promotore dello Square Deal, mirato alla tutela dell’ambiente, dei consumatori, e il controllo delle aziende. La sua figura di ambientalista ha stabilito molti parchi nazionali e foreste, nell’interesse della loro tutela.

LEGGI ANCHE:  Once Upon a Time in Hollywood: ecco il poster ufficiale del film

Insomma, solo all’idea di portare sullo schermo un idealista di tale natura, Leo sta sicuramente snerdando!

Fonte: The Hollywood Reporter

Sono nato senza valvole cardiache. Il medico ha detto ai miei che la cosa era grave, e che andava curata subito. Mia madre però lo prese come un segno del destino, e decise che la malformazione andasse lasciata così com'era. Le lastre evidenziavano la presenza di due rulli di pellicola al posto dei ventricoli. Non ho sangue nelle vene. Ho flussi di celluloide.