Netflix ordina il prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo

Netflix vuole i migliori talenti della TV e per il prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo avremo Ryan Murphy alla regia e Sarah Paulson protagonista.

Condividi l'articolo

Netflix continua a reclutare nelle sue file grandi talenti del mondo televisivo e cinematografico. La notizia della più nota collaborazione con Damien Chazelle è stata seguita dalla collaborazione con Ryan Murphy per il prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo. Il regista, l’uomo dietro il successo di serie come American Horror Story, Glee e Nip/Tuck, ha accettato di dirigere Ratched, questo il nome della serie, anche perchè come protagonista potrà avere al suo fianco la sua pupilla, Sarah Paulson.

Il prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo sta quindi prendendo il volo con Netflix, che ha già ordinato 18 episodi divisi in due stagioni. Al fianco di Murphy ci sarà Evan Romansky all’esordio come sceneggiatore. Secondo alcune indiscrezioni la Paulson dovrebbe interpretare una versione più giovane della terribile infermiera Mildred Ratched, il caporeparto dell’ospedale psichiatrico di Salem. Un personaggio carico di aspettative, avendo portato Louise Fletcher, che la interpretò nel film, a vincere l’Oscar.

LEGGI ANCHE:  10 motivi per vedere Rick and Morty

La Paulson lascia però ben sperare. L’attrice ha lavorato più volte con Murphy per American Horror Story e per American Crime Story, vincendo con quest’ultima un Emmy e un Golden Globe.

Continuate a seguirci, e per restare sempre aggiornati sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità andate su Punto Netflix Italia.

combine images

Fonte: Hollywood Reporter