Amazon su 007: James Bond potrebbe essere acquistato anche da Apple

Si potrebbe aprire una vera e propria corsa per i diritti di distribuzione della saga dedicata alla spia 007, con Amazon e Apple che si inseriscono con forza nelle trattative.

Condividi l'articolo

 

Amazon su 007, ma non solo. Secondo quanto riportato in esclusiva da Hollywood Reporter, si starebbe scatenando una vera e propria corsa per contendersi i diritti per la distribuzione del prossimo capitolo dedicato a James Bond, che dovrebbe segnare l’ultima apparizione di Daniel Craig nel brand.

Amazon sarebbe infatti intenzionata ad offrire una grande somma di denaro per averne di diritti. Quantomeno, a pareggiare l’offerta che la Warner Bros, attuale detentrice dei diritti, ha offerto. Sembra inoltre che anche Apple sia interessata, segno inequivocabile di come il brand sia più vitale che mai. Oltre ai diritti per il prossimo film, si parla infatti di una possibile cessione di diritti per il futuro.

Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, infatti, fonti vicine e coinvolte nell’asta sosterrebbero che “nel mondo della Lucasfilm e della Marvel, il brand di Bond sembra veramente sottosviluppato“. Il chiaro riferimento a questi due brand fa pensare immediatamente ad una possibile rivoluzione nel mondo di Bond, con la possibilità concreta della nascita di un universo cinematografico espanso.

LEGGI ANCHE:  Bardem uscì da una torta vestito da bond girl per il compleanno di Craig

Al momento, comunque, i diritti restano in mano alla Warner Bros. Tuttavia, anche se l’operazione di Amazon e Apple dovesse risolversi con un nulla di fatto, resta evidente l’interesse verso il futuro di questo brand, che potrebbe portare grande lustro a due piattaforme relativamente nuove nel mondo del cinema.