I 5 motivi per cui la 3° stagione di Better Call Saul è stata grandiosa

2) Chuck Mcgill

Il fratello maggiore della famiglia Mcgill (Michael McKean) e il suo contrasto con Jimmy (Bob Odenkirk), saranno uno dei punti di forza dell’intera terza stagione ed uno dei motivi di maggior interesse da parte del pubblico. “Caino e Abele” scelgono come territorio della loro battaglia il tribunale e come armi le azioni legali, dando vita ad uno scontro pacato e verbale, ma non per questo meno brutale ed incisivo. Il personaggio di Chuck inoltre subirà un maggiore approfondimento ed un’evoluzione radicale, dai risvolti interessanti.

Better Call Saul: stagione tre