Terry Gilliam ha finito le riprese de “L’uomo che uccise Don Chisciotte”. Dopo 17 anni.

0
11508

Lo annuncia su Facebook il regista, il genio di già capolavori visionari come L’esercito delle 12 scimmie, Brazil, Paura e Delirio a Las Vegas.
“Mi dispiace per il lungo silenzio”, dice il regista, “sono stato impegnato ad imballare il camion e ora sto tornando a casa”. Dopo 17 lunghi travagliati anni di preparazione e incertezze, con continui cambi di attori che passano da Johnny Depp, William Hurt, Robert Duvall ed Ewan McGregor, finalmente il nuovo lungometraggio di Terry Gilliam è pronto. Come protagonista ci sarà Adam Driver, mentre il ruolo di Don Chisciotte sarà intrapreso da Jonathan Pryce.

L’immagine postata dal regista per annunciare la fine delle riprese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here