Alla scoperta di vite straordinarie – 10 film biografici

0
4202

I film biografici sono la tipologia che vi propongo oggi. Viene da sé che in questo tipo di lungometraggi il ruolo del protagonista è ancora più centrale, e l’attore selezionato deve dare una prova impeccabile per la riuscita del film. Di conseguenza vi consiglio 10 film in ordine sparso, seguiti da 10 perfomance indimenticabili.

1) Steve Jobs di Danny Boyle (2015)

La prima storia è quella del fondatore della Apple, Steve Jobs. La scelta della narrazione di Boyle è una sorpresa: sceglie di raccontare l’uomo ripercorrendo i momenti prima di tre delle sue presentazioni di innovazioni tecnologiche. In questo modo vengono fuori le fragilità di Jobs, il dietro le quinte letteralmente cercando di risolvere questioni tecniche ma anche di importanza maggiore. L’intimità viene fuori dalla semplicità della regia di Boyle, in questa pellicola molto lineare e quadrata. Parliamo degli interpreti: il ruolo di Steve Jobs è assegnato a Michael Fassbender, in una delle sue prove migliori, affiancato da Kate Winslet (nella parte dell’assistente Joahnna Hoffman), i due entrano in una sintonia perfetta che completa questo film. Per ultimo, ma non per importanza, troviamo anche un ottimo Seth Rogen nel ruolo di Steve Wozniak, un ex socio di Jobs. Il film ha ricevuto due candidature agli Oscar del 2015. Non è la prima biografia su Jobs, nel 2013 infatti è uscito prima Jobs di Joshua Stern, questa volta con Asthon Kucther nel ruolo del genio dei computer. La mia proposta però è la versione di Boyle che è davvero unico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here