La La Land miglior film per il London Film Critics Circle

0
241

La La Land sembra proprio essere la sorpresa che tutti noi stavamo aspettando. È uno di quei musical che escono, ogni tanto, e sbancano alle varie premiazioni. Eccolo quindi premiato anche ai London Film Critics Circle come regista dell’anno a Damien Chazelle.

I musical non sono il mio genere ma premetto che, dopo aver letto la fantastica recensione del collega Luca Valenti (che potrete trovare qui) la voglia di vederlo ha iniziato a farsi sentire. Se poi è uno di quei film premiati in maniera quasi ossessiva ovunque partecipi è ancor meglio. Siamo davanti ad un vero e proprio gioiello sembrerebbe, un po’ come lo fu Moulin Rouge nell’ormai lontano 2001. Oltre ai Golden Globe, ne ha vinti ben 7 si è aggiudicato il premio all’interpretazione femminile (per Emma Stone) anche alla Mostra del Cinema di Venezia. Oltre ai BAFTA gli inglesi hanno voluto premiarli con il premio al regista dell’anno del London Film Critics Circel Damien Chazelle.

“È una storia di amore, di speranza ma anche e soprattutto di passione.
Il film trasmette un messaggio profondamente ottimista e rassicurante, ma allo stesso tempo non rinuncia a mostrare quali siano i costi e i sacrifici da sostenere per raggiungere i propri obiettivi.”

Luca Valentini, La La Land – Recensione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here