Blake Lively: “Vedere scene di sesso di Ryan è una tortura”

Ospite del Tonight Show della NBC, Blake Lively ha raccontato delle sensazioni provate vedendo le scene di sesso girate da suo marito in Deadpool

Ryan Reynolds Blake Lively
Blake Lively e Ryan Reynolds hanno approfondito la loro amicizia sul set di Green Lantern
Condividi l'articolo

Blake Lively e il rapporto con le scene di sesso girate da Ryan Reynolds

Sebbene sia normale per gli attori girare scene di sesso, non è facile, neanche per loro, guardare quelle girate dal proprio partner. E Blake Lively, da oramai molti anni sposata con Ryan Reynolds non fa di certo eccezione. Ospite del Tonight Show della NBC, l’attrice ha infatti spiegato che guardare suo marito in quelle sequenze è stata una tortura crudele.

ISCRIVETEVI AL NOSTRO CANALE WHATSAPP

Ero su un aereo con la mia bambina, James – racconta Blake lively. Era una specie di tortura perchè in aereo, ovunque guardassi, c’era sempre uno schermo in cui mio marito appare in un montaggio sessuale durante le vacanze con un’altra donna. Tutti volevano vedere Deadpool sull’aereo. Tutti! Ma vedere per 14 ore tuo marito farsi mangiare il purè di patate dal culo—perché è nel film—è adorabile.

È una forma di tortura crudele e insolita. E poi mia figlia iniziare a dire: “Da-Da!” ed inizia ad abbracciare e baciare lo schermo e a salutarlo, e lui non risponde al saluto. Lei non capisce perché lui non la saluta, perché pensa che sia come FaceTime.

Deadpool tornerà al cinema il 24 luglio in nuovo film diretto da Shawn Levy. Scopriremo dunque se manterrà le premesse fatte in termini di violenza e volgarità tipici deli primi due capitoli. Rhett Reese e Paul Wernick, sceneggiatori del film, avevano rassicurato in fan in tal senso parlando a Den of Geek dicendo:

LEGGI ANCHE:  Ryan Reynolds ringrazia chi ha riportato l'orsetto perduto alla bambina

Quando si tratta di una battuta in particolare, se superiamo un limite, forse a un certo punto sentiremo: “Forse meglio evitare quella battuta” – avevano detto. Ma penso che siano stati incredibilmente favorevoli a quello che stavamo facendo, perché ovviamente lo abbiamo fatto separatamente da loro per molto tempo, e penso che abbiano visto il successo mentre loro ne stavano avendo anche di più. Quindi si spera che sia un matrimonio perfetto. Ma abbiamo sicuramente il loro supporto, ed è una cosa fantastica da provare.

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa