Chiara Ferragni ospite di Fabio Fazio, il Codacons insorge

Chiara Ferragni sarà ospite il prossimo 3 marzo di Che Tempo che Fa, cosa che ha fatto imbestialire il Codacons

chiara ferragni, codacons
Condividi l'articolo

Il Codacons insorge contro la presenza di Chiara Ferragni a Che Tempo che Fa

Il prossimo 3 marzo Chiara Ferragni sarà ospite di Fabio Fazio a Che Tempo che Fa. Tuttavia questa scelta da parte di Rete 9 ha mandato su tutte le furie il Codacons che ha chiesto alla rete di annullare l’evento minacciando il sequestro della trasmissione.

Il Codacons presenta oggi una formale diffida alla rete televisiva Nove e a Discovery Italia chiedendo di annullare l’ospitata di Chiara Ferragni se non sarà previsto un equilibrato contradditorio con l’influencer sul caso del pandoro-gate – si legge. Se la rete non accoglierà la nostra richiesta, siamo pronti ad un ricorso d’urgenza per chiedere il sequestro della trasmissione.

Appare di per sé inaccettabile che una rete televisiva dia enorme spazio ad un soggetto sotto indagine da parte della magistratura per reati gravissimi contro i cittadini, un vero e proprio insulto da parte di Fabio Fazio e Nove agli italiani. Ma la cosa più grave è che Ferragni potrebbe parlare da Fazio del caso del pandoro Balocco senza alcun contraddittorio, riportando solo il suo punto di vista sulla vicenda a discapito dei telespettatori che da casa vedranno il programma.

Una offesa anche verso il lavoro dei magistrati milanesi che stanno svolgendo indagini complesse e delicatissime, e proprio nel rispetto del ruolo della magistratura Fazio avrebbe dovuto astenersi dall’ invitare l’influencer in trasmissione. Per tale motivo il Codacons presenta oggi una formale diffida alla rete televisiva Nove e a Discovery Italia chiedendo di annullare l’ospitata di Chiara Ferragni se non sarà previsto un equilibrato contraddittorio con l’influencer sul caso del pandoro-gate. Se la rete non accoglierà la nostra richiesta, siamo pronti ad un ricorso d’urgenza per chiedere il sequestro della trasmissione

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Pubblicità occulta di Ferragni e Amadeus, multa confermata

Seguiteci su LaScimmiaPensa