Roger Federer, Prime annuncia il documentario

Il documentario su Roger Federer mostrerà filmati inediti e privati degli ultimi 12 giorni da campione del tennista

Roger Federer
Condividi l'articolo

Il documentario su Roger Federer

Roger Federer è una leggenda del tennis globale. In tutto il mondo è conosciuto per le sue molteplici vittorie nei tornei più importanti di questo sport, tanto da diventare con ben 20 trionfi il terzo tennista più vincente del Grande Slam. Non solo! Per la sua eleganza, per la sua varietà di gioco, il tennista si è guadagnato dal grande pubblico e dei suoi seguaci gli epiteti di King Roger e di The Swiss Maestro. Adesso, dopo il suo ritiro nel 2022, causato da un infortunio al ginocchio, l’interesse per il campione non è mai scemato.

Infatti, Prime Video, ha annunciato l’uscita del documentario dedicato a Roger Federer. Questo doc sul tennista narrerà gli ultimi 12 giorni della sua carriera professionale. Verranno inclusi filmati dei momenti più intimi e privati e il tutto sarà arricchito da delle testimonianze dei suoi storici rivali sul campo, come Andy Murray, Rafael Nadal e Novak Djokovic. La direzione è stata affidata ad Asif Kapadia, regista già di altri documentari, premiato per i suoi film quali Amy, sulla storia della cantante Amy Winehouse, che gli ha fatto guadagnare la vittoria sia agli Oscar che ai BAFTA.

LEGGI ANCHE:  Il documentario su Madeleine McCann sbarca su Netflix

“L’idea iniziale era quella di catturare i momenti finali della mia carriera di tennista professionista in modo che potessi avere più tardi per mostrare la mia famiglia e gli amici…”, ha annunciato lo stesso Roger Federer che collaborerà nella produzione, “Abbiamo catturato tanti momenti potenti, e si è trasformato in un viaggio profondamente personale. Sono felice di collaborare con Prime Video grazie alla loro vasta portata globale e alla loro significativa presenza nell’industria cinematografica. Questo assicura che la storia dei miei ultimi giorni nel tennis risuonerà sia con gli appassionati di tennis che con un pubblico più ampio in tutto il mondo”.

E voi, lo vedrete?

Fonte: Prime Video

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa