Biancaneve, Zegler si dice grata per la reazione negativa

Parlando con Variety, Rachel Zegler si è detta grata per i commenti negativi del pubblico

biancaneve, rachel zegler
Credits: Disney
Condividi l'articolo

Il 21 marzo 2025 arriverà al cinema Biancaneve, nuovo live action Disney, remake dell’omonino film del 1937 che sarà diretto da Marc Webb. A interpretarlo ci saranno Rachel Zegler nei panni della principessa protagonista e Gal Gadot in quelli della Strega Grimilde. Fin da quando il casting è stato annunciato, sul web si è scatenata una polemica riguardante il fatto che un personaggio icononicamente dalla pelle bianchissima fosse interpretato da un’attrice latina.

La Zegler si è recentemente seduta parlare di questo con Variety insieme ad Halle Bailey, volto di Ariel nell’ultimo live action de La Sirenetta. In quell’occasione l’attrice si è detta “grata” di quei commenti così negativi.

Sono davvero grata per quei momenti perché hanno iniziato a farmi sentire al sicuro. Sento che niente potrà più far male perché le persone hanno detto il peggio che si possa dire. Rispondo semplicemente: “Grazie mille. Ho tanto amore nella mia vita e ne sono molto grata” Possiamo fare il nostro lavoro e lasciarli parlare da soli.

Detto questo, la Zegler ha ammesso che a volte vorrebbe rispondere ad alcuni dei suoi critici, ma è consapevole che in alcune situazioni ciò avrebbe semplicemente alimentato il fuoco.

LEGGI ANCHE:  Rachel Zegler e Halle Bailey parlano degli haters

 A volte vorrei ricordare alle persone che essere sotto i riflettori non ti rende meno umano, che ti è permesso avere momenti umani, che è normale avere i momenti di debolezza, ma sarebbe controproducente. Alimenterebbe ancor di più quei commenti.

Che ne pensate? Siete curiosi di vedere Biancaneve?

Seguiteci su LaScimmiaPensa