Pokèmon: Giappone in festa per la vittoria di Ash [FOTO]

Il Giappone è in festa dopo che Ash è riuscito, dopo 25 anni, a diventare campione del mondo di Pokèmon

pokèmon
Condividi l'articolo

Qualche giorno fa è andato in onda l’ultimo episodio di Pokémon Ultimate Journeys: The Series nel quale Ash e il suo fido Pikachu hanno vinto il Masters Eight Tournament della Pokémon World Coronation Series. Questo ha permesso al giovane allenatore di Biancavilla di coronare un sogno inseguito ormai da 25 anni: diventare campione del mondo della lotta tra mostriciattoli tascabili. Sebbene infatti Ash abbia vinto un titolo in precedenza (è stato il primo vincitore della Lega Pokémon della regione di Alola), questa vittoria lo rende il campione del mondo. In altre parole, è finalmente il Pokémon Master che ha promesso di diventare nel lontano 1997.

Si tratta di un evento assolutamente epocale nella storia dell’animazione giapponese motivo per il quale l’intero quartiere di Shibuya, a Tokyo, ha deciso di festeggiare attraverso un immagine sul megaschermo che ritraggono proprio Ash intento a celebrare la vittoria.

https://twitter.com/shonenleaks/status/1591032650164498433

Per riuscire nell’impresa, Ash si è affidato ad una squadra molto affiatata di Pokèmon: Dragonite, Gengar, Lucario, Sirfetch’d e Dracovish. Ma è stato, ovviamente, il suo fidato Pikachu a eliminare il Charizard di Leon per rivendicare la vittoria.

LEGGI ANCHE:  Pokèmon: trasforma il cane in un Arcanine e diventa virale [VIDEO]

La determinazione e la perseveranza di Ash Ketchum nel raggiungere il suo obiettivo di diventare il miglior Allenatore di Pokémon al mondo nel corso di 25 stagioni rappresenta il meglio di ciò che significa essere un Allenatore – ha affermato Taito Okiura, vicepresidente marketing di The Pokémon Company International . Non vediamo l’ora di celebrare questo momento con i fan dei Pokémon quando l’ultima stagione di “okémon Ultimate Journeys: The Series e questo episodio che definisce l’avventura andranno in onda in tutto il mondo il prossimo anno. Questa è una stagione che i fan non vorranno perdere!

Assurdo!

Seguiteci su LaScimmiaGioca