Stranger Things 4: il numero di Surfer Boy Pizza funziona davvero [VIDEO]

Un utente su TikTok ha provato a chiamare il numero di telefono che appare sul furgoncino di Stranger Things. Ecco il risultato

stranger things
Condividi l'articolo

Nella quarta stagione di Stranger Things appena conclusa su Netflix abbiamo fatto la conoscenza di un nuovo personaggio, Argyle, interpretato da Eduardo Franco. Questi è il nuovo amico di Jonathan e lavora in una pizzeria chiamata Surfer Boy Pizza. Guida inoltre il furgoncino di questo ristorante, decisamente fondamentale per la trama, sulla cui fiancata è scritto il numero di telefono del locale. Vi siete chiesti cosa succede se qualcuno alza la cornetta e prova a comporre quelle cifre? Un utente su TikTok ci ha provato, testimoniando tutto sulla piattaforma social cinese. Ecco il risultato.

Come potete sentire, si può ascoltare un messaggio registrato dal nostro cappelluto amico che ripete una delle sue battute più famose dell’intera stagione:

Surfer Boy Pizza, parla Argyle. Qui da Surfer Boy è tutto fresco, tranne il nostro ananas che viene da una lattina, ma consiglio comunque di mettere sopra la pizza dell’ananas succoso. Oh, la frutta sulla pizza non è buona dici? Beh io dico prova prima di dirlo!

Argyle è uno dei personaggi introdotti nella quarta stagione di Stranger Things e che rivedremo dunque nella quinta. Staremo a vedere se i fratelli Duffer hanno in mente per lui un ruolo più importante rispetto a quello, seppur rilevante, avuto nella precedente.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things, Harbour pensava che sarebbe stata un disastro

Nel frattempo i creatori dello show stanno già pensando al futuro del loro Universo Narrativo. Subito dopo la fine delle avventure dei ragazzi di Hawkins verrà infatti realizzato uno spin-off che però, promettono i due fratelli, sarà totalmente diverso dalla serie originale.

Ho letto queste voci secondo cui ci sarà uno spinoff di Eleven, che ci sarà uno spinoff di Steve e Dustin o che sarà un altro numero – ha detto Ross Duffer al podcast Happy Sad Confused. Non è interessante per me perché abbiamo già fatto tutto questo. Abbiamo passato non so quante ore ad esplorare tutto questo. Quindi sarà molto diverso. Direi che il tessuto connettivo più importante è la sua sensibilità narrativa. C’è una storia che si collega al mondo di Stranger Things, ma in realtà riguarda più il modo in cui la raccontiamo

Che ne pensate?