The Chosen One, tragedia sul set della serie Netflix: due attori morti

Chosen
Condividi l'articolo

Raymundo Garduño Cruz e Juan Francisco González Aguilar hanno perso la vita sul set di The Chosen One

Tragica la storia di The Chosen One, serie Netflix che ha visto la dipartita improvvisa di due dei suoi attori, Raymundo Garduño Cruz e Juan Francisco González Aguilar. I due hanno perso la vita in seguito ad un incidente stradale che ha coinvolto il ribaltamento di un van e ha ferito anche diversi membri della crew.

Le riprese si stavano svolgendo nella penisola di Baia California, cioè quella striscia di terra che si dipana dalla California del sud in territorio messicano. Non si hanno notizie precise sull’incidente: si sa solo che il van si sarebbe ribaltato e sarebbe finito fuori strada giovedì scorso, uccidendo i due attori.

La produzione della serie si è fermata e ora in molti chiedono che si conduca un’investigazione su quanto avvenuto (come sicuramente accadrà, c’è da auspicarsi). Sembra in effetti, per esempio, che uno degli attori si fosse lamentato proprio delle condizioni di trasporto oltremodo pericolose.

La serie, basata su un fumetto, dovrebbe raccontare la storia di un dodicenne che apprende di essere Gesù Cristo re-incarnato e di essere destinato a salvare l’umanità”. A questo punto è difficile sapere se la produzione arriverà alla fine e certamente questo terribile incidente sarà un grosso ostacolo da superare.

Fonte: Los Angeles Times

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.