Depp avrebbe costretto Heard a fargli sesso orale quando era arrabbiato

La dottoressa Dawn Hughes ha parlato delle violenze sessuali che Johnny Depp avrebbe perpetrato su Amber Heard

Amber Heard
Amber Heard e Johnny Depp in una scena di The Rum Diary
Condividi l'articolo

La dottoressa Dawn Hughes, psicologa clinica e forense, nonché esperta di violenza domestica è stata ascoltata ieri durante la seduta del processo per diffamazione che sta vedendo di fronte Johnny Depp ed Amber Heard. La dottoressa, che ha parlato con l’attrice per circa 29 ore, ha rivelato alla corte ciò che Heard le ha detto in merito alle presunte “rabbie alimentate dalla droga” dell’ex marito.

Quando il signor Depp era ubriaco o fatto, la gettava sul letto, le strappava la camicia da notte e cercava di fare sesso con lei – ha detto. Ci sono stati momenti in cui l’ha costretta a fargli sesso orale quando era arrabbiato. Questi non erano momenti amorosi. Questi erano momenti arrabbiati. Sono stati momenti di dominio, momenti in cui stava cercando di ottenere il controllo di lei.

La dottoressa ha anche parlato di un presunto incidente in cui Johnny Depp avrebbe eseguito una perquisizione nella cavità di Heard per “trovare cocaina”.

Parlando delle violenze che l’attrice di Aquaman ha perpetrato sull’ex marito, la dottoressa ha spiegato di non ritenere quegli atti paragonabili a come si è comportato Depp durante il matrimonio

LEGGI ANCHE:  Elon Musk: "Non ho mai fatto sesso a tre con Amber Heard e Cara Delevingne"

Anche se lei ha urlato e picchiato e gli ha detto cose terribili, non è mai stata in grado di spostare l’equilibrio di potere nella relazione.

Dopo aver condotto una valutazione forense su Amber Heard, la dottoressa Hughes ha concluso che l’esperienza dell’attrice era “coerente con ciò che sappiamo sulla violenza del partner intimo” e che aveva un disturbo da stress post- traumatico .

La mia opinione è che il rapporto della signora Heard sulla violenza del partner intimo e i documenti che ho esaminato sono coerenti con ciò che sappiamo nel campo della violenza del partner intimo, caratterizzata da violenza fisica, aggressione psicologica, violenza sessuale , comportamenti coercitivi di controllo e sorveglianza

Che ne pensate?