Amber Heard ha accusato Johnny Depp di violenza sessuale

Amber Heard ha accusato il suo ex marito Johnny Depp di aver abusato sessualmente di lei durante il periodo nel quale erano sposati

Amber Heard
Amber Heard e Johnny Depp in una scena di The Rum Diary
Condividi l'articolo

Si infiamma il processo in questo momento in corso in Virginia nel quale Johnny Depp ha denunciato per diffamazione la sua ex moglie Amber Heard. L’attrice di Aquaman nelle ultime ore ha accusato l’ex coniuge di violenza sessuale, perpetrata in quelli che sono stati definiti, dai suoi legali, come un tre giorni di blackout nei quali [Depp] ha abusato e aggredito sessualmente Amber.

Gli avvocati hanno continuato a prefigurare i “termini espliciti e terrificanti” che circondano la violenza sessuale che Heard avrebbe subito. La corte conoscerà ogni evento nello specifico direttamente dall’attrice stessa quando verrà interrogata.

In risposta alle affermazioni di di Amber Heard, gli avvocati di Depp hanno parlato delle sospette tempistiche di queste gravi accuse, dipingendole semplicemente come un’arma per rafforzare le affermazioni dell’attrice. I legali hanno evidenziato che “la signora Heard non aveva mai fatto quell’accusa contro il signor Depp ” prima.

Hanno inoltre affermato che l’attrice” è andata nel panico” quando “si è resa conto della gravità di ciò che ha affermato“, in riferimento alle sue affermazioni di essere una vittima di abusi domestici. Gli avvocati di Depp hanno concluso la loro dichiarazione dicendo che “nei cinquantotto anni del signor Depp, nessuna donna lo ha mai accusato di violenza“. 

LEGGI ANCHE:  I fan di Johnny Depp si accampano fuori dal tribunale per assistere

Poche ore prima di queste accuse, i legali di Depp avevano chiamato a testimoniare la sorella dell’attore, Christi Dembrowski. Questa aveva parlato degli abusi perpetuati su di lui dalla loro madre, Betty Sue Palmer.

La mamma urlava, gli strilava contro, lo picchiava, lo insultava, quel genere di cose – aveva detto la Dembrowki. Papà non ha mai reagito quando la mamma lo colpiva o gli urlava contro. Fondamentalmente la lasciava urlare, la tirava fuori e la faceva finita. Il modo in cui hai trattato mia madre, ha sempre cercato di mantenere la pace. Lei trattava me e i miei fratelli e sorelle allo stesso modo nel modo in cui trattava papà. Urlava, picchiava, lanciava cose, ci insultava.

Ognuno di noi aveva il proprio set di nomignoli. Alcuni dei quali non vorremmo davvero riperterli. Il mio nome era Violet. Violet era la madre di mio padre e mia madre la odiavaNe aveva alcuni per Johnny, il suo preferito era ‘mono-occhio’ e lo chiamava così perchè quando era giovane i dottori pensavano che avesse un occhio pigro e gli avevano messo una benda sull’occhio buono per rafforzare l’altro. Lui non ha risposto in modo negativo. Erano uno stile di vita, ci siamo abituati. Abbiamo accettato tutto

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Johnny Depp: Disney aveva un dossier per monitorare la sua immagine