Elon Musk sfida Vladimir Putin a duello: “In palio c’è l’Ucraina”

Elon
Credits: La7 / TED
Condividi l'articolo

Elon Musk si fa avanti contro Vladimir Putin su Twitter

Per chi fosse preoccupato per le sorti del mondo, niente paura: interviene Elon Musk a salvare la situazione in Ucraina. Dopo aver infatti messo a disposizione la sua rete Starlink (su specifica richiesta del paese invaso), l’imprenditore ha ora deciso di sfidare in prima persona l’uomo che è l’artefice del conflitto stesso: Vladimir Putin.

Musk lancia il suo digitale guanto di sfida su Twitter, scrivendo semplicemente: “Io qui sfido Vladimir Putin in combattimento singolo. La posta in gioco è l’Ucraina“. E lo scrive in russo. Come a dire: se Musk vincesse in questo ipotetico duello, Putin si impegnerebbe a lasciare in pace l’Ucraina e a ritirare le sue truppe.

Sarebbe molto bello, ma: 1. Non siamo nel 1822 e in un romanzo di Tolstoj; 2. Vladimir Putin era, fino a poco tempo fa (è stato disconosciuto dopo lo scoppio del conflitto) presidente onorario e ambasciatore della Federazione Internazionale di Judo. Uno che, insomma, le sue due botte le sa dare, e fa anche male.

LEGGI ANCHE:  Dave Bautista sconvolto dalla nomina di Putin al Nobel per la Pace

Ammesso quindi che Musk non abbia in mente un duello con la pistola alla Barry Lyndon, un suo scontro con il presidente russo non potrebbe risolversi altro che in una bella sconfitta umiliante. Anche ammettendo, certo, che Putin potrebbe mai accettare le condizioni proposte dal magnate americano.

Fonte: Sky TG24