David Lynch a Putin: “Morte e distruzione torneranno a farti visita” [VIDEO]

Lynch
Condividi l'articolo

David Lynch condanna Putin e il suo operato con parole dure

David Lynch è solo uno tra i tantissimi che in questi giorni si stanno schierando contro Vladimir Putin e l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, da lui decisa. Come suo solito, il regista agisce in maniera peculiare approfittando del suo solito appuntamento con le previsioni del tempo (quelle strane fatte da lui) per commentare la situazione.

“Signor Putin, noi come esseri umani siamo giudicati da come trattiamo il nostro prossimo. E c’è una legge della natura, una legge dura e veloce per la quale non esistono scorciatoie e vie di fuga; questa legge è raccogli ciò che semini. E ora signor Putin lei sta seminando morte e distruzione“.

“La colpa è tutta sua. Gli ucraini non hanno attaccato il suo paese. Voi siete andati ad attaccare il loro. Tutta questa morte e distruzione tornerà indietro e verrà a farle visita; e in questo grande quadro nel quale siamo coinvolti c’è un ammontare infinito di tempo, vita dopo vita dopo vita, perché lei possa raccogliere ciò che semina”.

LEGGI ANCHE:  Pussy Riot contro Putin: "La sua corruzione affligge tutti"

“Il mio consiglio è salvi sé stesso, salvi gli ucraini, salvi questo mondo. Inizi ad andare d’accordo con i suoi vicini. Inizi a costruire amicizie. Siamo una famiglia mondiale. Non c’è più spazio per questo genere di assurdità. Se ne faccia una ragione. Fermi questo attacco. Lavoriamo insieme così che tutti i paesi di questo mondo possano arrivare alla pace e andare d’accordo tra di loro”.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa